Circolare Ministero Interni – Ritardi rilascio carte tachigrafiche.
25 Marzo 2020
INPS: Chiarimenti quota a carico dei lavoratori dipendenti.
26 Marzo 2020

Comunicazione ai notificatori: modifica modalità di presentazione dei consensi delle notifiche ed autorizzazioni.

Gentili Associati,

riportiamo quanto appena trasmesso dalla regione Lombardia riguardo alle modifiche delle modalità di presentazione dei consensi delle notifiche emessi dalle Autorità di destino e delle autorizzazioni degli impianti di destino:

“A tutti i Notificatori.
Facendo seguito alla precedente comunicazione n. 3 del 19/03/2020, a fronte dell’impossibilità di acquisire traduzioni asseverate presso i Tribunali o gli studi notarili, si aggiornano come segue le modalità di presentazione dei consensi delle notifiche emessi dalle Autorità di destino e delle autorizzazioni degli impianti di destino.
Per tutta la durata delle restrizioni di cui alle disposizioni regionali e statali collegate al rafforzamento delle misure per il contenimento della malattia infettiva diffusiva conosciuta come “Coronavirus”, i consensi delle notifiche emessi dalle Autorità di destino ai sensi dell’art. 9 del Reg. CE 1013/06 e le autorizzazioni degli impianti di destino, potranno essere trasmesse con traduzione semplice accompagnata da dichiarazione sottoscritta elettronicamente dal traduttore che attesti conformità, veridicità e fedeltà della traduzione rispetto al documento in lingua originale.
Tali traduzioni dovranno essere trasmesse, con accompagnatoria sottoscritta elettronicamente del notificatore, alla D.G. Ambiente e Clima, U.O. Economia Circolare, Usi della Materia e Bonifiche, U.o.o. Spedizioni Transfrontaliere di Rifiuti all’indirizzo PEC ambiente_clima@pec.regione.lombardia.it .
Al rispristino delle normali condizioni operative, dovranno essere trasmesse le traduzioni asseverate in originali dei documenti trasmessi con sola traduzione semplice.
Le traduzioni delle autorizzazioni degli impianti di destino dovranno anche essere allegate al SITT in fase di compilazione della notifica.
Si informa inoltre che il Front-Office del Protocollo Generale di Regione Lombardia è aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 – 12.30 per la consegna dei documenti cartacei esclusivamente da parte di corrieri e vettori postali.”

Per vedere la comunicazione ufficiale, CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *