ECOMONDO 2020 – Evento confermato
4 Settembre 2020

Pronunce della Corte di Cassazione inerenti specifici aspetti ambientali

Con le tre ordinanze del 17 Luglio 2020 (n° 21289), del 16 Luglio 2020 (n° 21153) e del 12 Giugno 2020 (n°18112) riguardanti rispettivamente il deposito temporaneo (definizione di rifiuto, concetto di “disfarsi”), la cessazione della qualifica di rifiuto con riguardo ai veicoli fuori uso e la combustione illecita di rifiuti commessa nell’esercizio dell’attività di impresa, la Corte di Cassazione conferma e ribadisce alcuni concetti giuridici in campo ambientale, in relazione a specifici aspetti sui quali era sorta la controversia.

CLICCA QUI per prendere visione della circolare e delle conclusioni della corte di cassazione.

Comments are closed.