Pronunce della Corte di Cassazione inerenti specifici aspetti ambientali
7 Settembre 2020
Albo Nazionale Gestori Ambientali – Iscrizione all’ Albo delle carrozzerie mobili: modifiche alle deliberazioni n. 6 e n. 3
25 Settembre 2020

SCUOLA PER L’AMBIENTE – l’applicativo per la raccolta dati delle aziende con autorizzazioni settoriali

Gentili Associati,

Con la d.g.r. 2481 del 18/11/2019 «disposizioni per la semplificazione degli adempimenti per la comunicazione dei dati relativi ai controlli delle emissioni e degli scarichi per le attività non soggette ad autorizzazione integrata ambientale – utilizzo applicativo “AUA point” e avvio fase sperimentale» Regione Lombardia ha approvato l’applicativo gestito da ARPA Lombardia per la trasmissione telematica dei dati relativi ad emissioni in atmosfera e scarichi idrici derivanti dagli autocontrolli previsti per gli impianti non soggetti ad AIA. La normativa ambientale prevede, attraverso il rilascio delle autorizzazioni settoriali (es. AUA, Rifiuti 208; autorizzazioni in deroga alle emissioni; Autorizzazioni FER), l’effettuazione di analisi periodiche da parte delle aziende e la messa a disposizione a vari soggetti dei relativi dati. L’applicativo AUA POINT permette di organizzare in modo sistematico la raccolta dei dati ambientali sia ai fini del monitoraggio dell’attività degli impianti, sia ai fini della messa a disposizione/scambio delle informazioni ambientali.

Desideriamo metterVi a conoscenza del corso “l’applicativo per la raccolta dati delle aziende con autorizzazioni settoriali” istituito dalla Scuola per l’ambiente Lombardia con l’obiettivo di illustrare lo scopo dell’applicativo e il suo funzionamento (campo di applicazione, modalità di accesso, dati da inserire).

Qualora foste interessati o voleste maggiori informazioni CLICCATE QUI per visualizzare la scheda informativa del corso.

Comments are closed.