Slitta al 2022 l’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi
25 Maggio 2021
ANGA: Sospensione dell’efficacia della delibera su carrozzerie mobili
26 Maggio 2021

Decreto “Sostegni”: riduzione degli oneri delle bollette elettriche

E’ stata pubblicata la legge di conversione del Decreto “Sostegni” (legge n. 69 del 21 maggio 2021, recante:” Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge n. 41 del 22 marzo 2021, recante misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali connesse all’emergenza da COVID-19”), che detta disposizioni anche in tema di riduzione della spesa delle bollette elettriche.

In particolare, la norma contenente la specifica misura autorizza la spesa di 600 milioni di euro per il 2021 al fine di ridurre le componenti fisse della bolletta relative agli oneri per trasporto e gestione del contatore e agli oneri generali di sistema, relativamente alle utenze elettriche connesse in bassa tensione, diverse dagli usi domestici.

All’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (ARERA) viene affidato il compito di definire le nuove tariffe da applicare tra il 1° aprile e il 30 giugno 2021, affinché il risparmio sia parametrato alle tariffe vigenti nel primo trimestre del 2021.

Inoltre, per i soli clienti non domestici alimentati in bassa tensione, con potenza disponibile superiore a 3,3 kW, le tariffe di rete e gli oneri generali saranno rideterminati al fine di ridurre ulteriormente la spesa applicando una potenza “virtuale” fissata convenzionalmente pari a 3 kW, senza che a ciò corrisponda alcuna limitazione ai prelievi da parte dei medesimi clienti.

Di conseguenza, è stato abrogato l’articolo 8-ter del decreto-legge n. 137 del 28 ottobre 2020, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 176 del 18 dicembre 2020, che aveva istituito un fondo di 180 milioni di euro per l’anno 2021, con le medesime finalità dell’art. 6, commi da 1 a 4 del Decreto “Sostegni”.

Comments are closed.