Regolamento End of Waste da carta e cartone in vigore dal 24 febbraio: attenzione a chi è già autorizzato!
23 Febbraio 2021
Macchine operatrici: iscrizione consentita ma con limiti di utilizzo
24 Febbraio 2021

CONAI: Guida all’adesione e all’applicazione del contributo ambientale

Si ritiene utile informare che sul sito del Conai (www.conai.org) è stata pubblicata la Guida agli adempimenti per il contributo ambientale sugli imballaggi per l’anno 2021.

La Guida si suddivide in due volumi:
– il primo illustra gli adempimenti e le procedure consortili riportando schemi esemplificativi;
– il secondo contiene la modulistica e le relative istruzioni.

Si segnalano, tra le principali novità intervenute:
– l’aggiornamento dei testi e della modulistica con riferimento agli imballaggi in plastica biodegradabile e compostabile conformi alle norme UNI EN 13432:2002 e/o UNI EN 14995:2007, in funzione dell’ingresso del Consorzio di filiera BIOREPACK nel sistema Conai;

–  le variazioni del contributo ambientale per gli imballaggi in acciaio, da 3,00 a 18,00 euro/t e per gli imballaggi in vetro da 31,00 a 37,00 euro/t;

– la ulteriore diversificazione contributiva per gli imballaggi in plastica che prevede quattro differenti liste per le tipologie di imballaggi a seconda della loro possibile selezione e riciclo e i nuovi valori unitari:

Fascia A
Imballaggi selezionabili e riciclabili da circuito commercio e industria
150,00 (invariato)

Fascia B 1
Imballaggi da circuito domestico con una filiera di selezione e riciclo efficace e consolidata
208,00 (invariato)

Fascia B 2
Altri imballaggi selezionabili e riciclabili da circuito domestico
da 436,00 a 560 euro/t

Fascia C
Imballaggi non selezionabili/riciclabili allo stato delle tecnologie attuali
da 546,00 a 660 euro/t

– l’aumento della soglia del contributo ambientale dichiarato con le procedure semplificate per import da 4.000 a 5.000 Euro, per accedere al rimborso del contributo (Modulo 6.6bis) sulle esportazioni di imballaggi pieni effettuate nel 2020;

– una nuova modalità semplificata di esposizione del contributo ambientale in fattura, in alternativa a quella ordinaria per alcuni imballaggi di piccole dimensioni (es. etichette in alluminio, carta o plastica, accessori per confezionamento camicie, capsule in alluminio o plastica per enologia);

– le procedure di regolarizzazione agevolata per le imprese operanti nei settori di pallet in legno usati, riparati o selezionati e reimmessi al consumo e del filo cotto nero di acciaio per il confezionamento di merci;

– il modulo di autodichiarazione 6.11 per l’esclusione dal contributo ambientale sugli imballaggi riutilizzabili impiegati nell’ambito di un ciclo produttivo o rete commerciale.

Per quanto riguarda l’adesione al Conai si evidenzia l’entrata in vigore dell’obbligo di utilizzo del “Servizio Adesione Online” sia per l’adesione al Conai, sia per la comunicazione di successive variazioni anagrafiche e, pertanto, decade la validità del modulo di adesione nonchè del modulo di dichiarazione della variazione dei dati in formato cartaceo.

Quì i link per il VOLUME 1 e VOLUME 2

Comments are closed.